Questo sito contribuisce alla audience di

Illuminazióni, Le-

(Les illuminations). Opera in prosa poetica e versi liberi del francese A. Rimbaud. Pubblicata con una Notice di Paul Verlaine a Parigi nel 1886, mentre l'autore era in Abissinia, fu forse composta tra la fine del 1872 e il 1875. Nell'opera, affine per espressione formale a Una stagione all'inferno, sono espressi, in una fantasmagoria di immagini, le angosce del vivere, l'estasi dell'uomo davanti al miracolo delle cose e, soprattutto, il desiderio di superare ogni realtà e di decifrare l'ignoto. In una mistica lucidissima Rimbaud indaga il mistero delle cose, sente l'insufficienza di ogni creazione letteraria e anela alla valutazione complessiva della realtà universale. Alcune pagine della breve opera sono famose: l'iniziale Après le déluge (Dopo il diluvio), Enfance (Infanzia), Phrases (Frasi), Promontoire (Promontorio) e Jeunesse (Gioventù).

Media


Non sono presenti media correlati