Questo sito contribuisce alla audience di

Illustre sguàttera, L'-

(La ilustre fregona). Novella di Cervantes, pubblicata assieme ad altre undici Novelas ejemplares nel 1613. Narra di due giovani gentiluomini, Diego de Carriazo e Tomás de Avendaño, giunti a Toledo in cerca di avventure amorose. Avendaño s'innamora di Costanza, una bella e pudicissima sguattera dell'osteria del Sivigliano. Dopo varie vicende si scopre che la bella sguattera è in realtà la sorella di Carriazo, per cui la novella termina con due felici matrimoni. Ricca di acute notazioni di costume e di osservazioni di psicologia, la novella non è soltanto un colorito quadro realistico, ma anche un raffronto, tipicamente cervantesco, tra reale e ideale.

Media


Non sono presenti media correlati