Questo sito contribuisce alla audience di

Imari

città (62.000 ab.) del Giappone, nell'is. di Kyūshū (prefettura di Saga), 20 km a NE di Sasebo. Industrie tessili, cartarie e delle porcellane; nei pressi, giacimenti di carbone e cave di caolino. La città è nota per le omonime porcellane, che dal suo porto venivano esportate in Olanda.

Media


Non sono presenti media correlati