Questo sito contribuisce alla audience di

Insegnaménto di Amenemhat I

opera egizia della XII dinastia (ca. 1950 a. C.), nota da una cinquantina di esemplari della XVIII-XIX dinastia (ca. 1300 a. C.). Insieme alla Satira dei mestieri o Massime di Htj e all'Inno al Nilo, viene attribuita al dotto Htj. Protagonista dell'Insegnamento di Amenemhat I è il re fondatore della XII dinastia, che in forma autobiografica rivolge al figlio Sesostri consigli e riflessioni sulla ragion di Stato, alludendo a una congiura di cui sarebbe stato vittima.

Media


Non sono presenti media correlati