Questo sito contribuisce alla audience di

Iquique

città (163.268 ab. nel 1998) del Cile, capoluogo della regione di Tarapacá, 380 km a N di Antofagasta, situata sulla costa pacifica, tra punta Gruesa e punta Cavancha. Sviluppatasi come porto d'esportazione dei nitrati estratti nel retroterra, è sede di industrie alimentari (farina e conserve di pesce) e del cemento e frequentata stazione balneare. Aeroporto. § Conquistata dal Cile al Perú durante la guerra del Pacifico (1879), gli fu definitivamente assegnata con il Trattato del 1883. Teatro di dure lotte sociali dei minatori, nel 1907 fu al centro di una feroce repressione militare col massacro di ca. 2000 persone tra cui minatori, donne e bambini.

Media


Non sono presenti media correlati