Questo sito contribuisce alla audience di

Isarco, valle-

valle del Trentino-Alto Adige (provincia di Bolzano), percorsa dal fiume omonimo. Allungata per ca. 80 km dal passo del Brennero alla conca di Bolzano, è stata fin dall'antichità la più importante via di transito fra l'Italia e la Germania; è percorsa, oltre che dalla SS 12 dell'Abetone e del Brennero, dalla ferrovia e dall'autostrada che da Verona conducono a Innsbruck e a Monaco di Baviera. Capoluogo storico della valle è Bressanone, ma la parte inferiore della valle gravita su Bolzano, mentre nell'alta valle Vipiteno costituisce un importante subcentro. L'economia è basata, oltre che sul commercio e sul turismo, su fiorenti attività agricole (frutticoltura, zootecnia) e su alcune piccole e medie industrie operanti soprattutto nei campi alimentare e della lavorazione del legno. In tedesco Eisacktal.

Media


Non sono presenti media correlati