Questo sito contribuisce alla audience di

Isou, Isidore

pseudonimo del poeta e teorico musicale francese di origine romena Jean-Isidore Goldstein (Botosani 1925-Parigi 2007). Massimo rappresentante del lettrismo, da lui fondato, privilegia in Introduction à une nouvelle poésie et àune nouvelle musique (1947) la lettera alfabetica sostitutiva della parola significante, estendendo questa teoria alla narrativa, al teatro (Fondements pour la transformation intégrale du théâtre, 1953-70) e alla pittura (Les champs de force de la peinture lettriste, 1964). Nel 1984 ha pubblicato un saggio, Manifestes pour le soulèvement de la jeunesse. Nel 1993, "Passaggio a Oriente", una delle mostre allestite nell'ambito della XLV Esposizione Internazionale d'Arte della Biennale di Venezia, ha reso omaggio al lettrismo, presentando lavori realizzati da Isou e da altri rappresentanti del movimento. Del padre del lettrismo sono state raccolte 17 opere, eseguite fra il 1944 e il 1991, perlopiù consistenti in assemblaggi di tecniche diverse (olio, collage, fotografia) su supporti di varia natura (tela, legno, vetro).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti