Questo sito contribuisce alla audience di

Issyk-Kul, lago-

bacino lacustre (6280 km²) del Kirgizistan, a 1609 m nel Tien Shan, tra il Kungej-Alatau a N e il Terskej-Alatau a S. Profondo al massimo 702 m, riceve le acque di numerosi immissari, tra cui il Ču, ed è privo di emissari; le sue acque non gelano mai d'inverno per la presenza di alcune sorgenti calde. Con i suoi immediati dintorni, il lago costituisce un parco naturale ed è frequentata meta turistica e luogo di cura. Alle sue rive si affaccia la città di Issyk-Kul.

Media


Non sono presenti media correlati