Questo sito contribuisce alla audience di

Istituto Monetàrio Europèo

(IME), organo dotato di personalità giuridica costituito nel 1994 in seguito all'entrata in vigore delle disposizioni del Trattato di Maastricht relative alla seconda fase dell'Unione Economica e Monetaria (UEM). Ha avuto il compito di rafforzare il coordinamento delle politiche monetarie dei Paesi membri dell'Unione Europea, allo scopo di garantire una maggiore stabilità dei prezzi e un più agevole impiego dell'ECU È stato diretto e gestito da un Consiglio, composto da un presidente e dai governatori delle banche centrali nazionali, tra i quali veniva scelto il vicepresidente. Alla fine del processo di unificazione economica e monetaria, avvenuta il 1° gennaio 1999, l'IME è stato sostituito dalla Banca Centrale Europea e dal Sistema Europeo delle Banche Centrali.

Media


Non sono presenti media correlati