Questo sito contribuisce alla audience di

Istrìcidi

sm. pl. [da istrice]. Famiglia (Hystricidae) di Roditori Istricomorfi comprendente una ventina di specie raggruppate nei generi Hystrix, Thecurus, Atherurus e Trichys, diffuse in Europa, Africa e Asia. Gli Istricidi sono caratterizzati dalla presenza, sul dorso e sui fianchi, di peli rigidi, a volte trasformati in veri e propri aculei, appuntiti ed erettili, utilizzati a scopo difensivo. Sulla coda, che è corta, sono presenti aculei brevi e cavi all'interno, che, se agitati, emettono un tipico rumore. Quando questi animali sono minacciati, rizzano gli aculei sul dorso aumentando notevolmente le dimensioni del corpo. Potendo raggiungere i 27 kg di peso, gli Istricidi sono tra i più grandi Roditori esistenti.

Media


Non sono presenti media correlati