Questo sito contribuisce alla audience di

Itaipu

località del Paraguay, sul fiume Paraná, alla confluenza in quest'ultimo del Rio Iguaçu e sul confine con il Brasile. Vi è stata costruita, a partire dal 1973, una diga in calcestruzzo lunga 1400 m e alta 196 m, che, formando un bacino di ca. 1500 km², alimenta una centrale idroelettrica, entrata parzialmente in funzione nel 1983 e progettata per una potenza, a regime, di 12.600 MW. La gestione compete a una società paritetica brasiliana e paraguayana, che ha l'obbligo di vendere l'energia, a prezzo di costo, esclusivamente agli enti elettrici statali dei due Paesi.

Media


Non sono presenti media correlati