Questo sito contribuisce alla audience di

Ivan I

Danilovič Kalita, granduca di Vladimir e Mosca (ca. 1304-1341). Ereditò il granducato di Mosca nel 1325 e, sfruttando l'appoggio dei Tartari, s'impose ai principi di Tver, Rostov e Rjazan e alla Repubblica di Novgorod. Sotto di lui Mosca divenne la capitale religiosa del mondo russo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti