Questo sito contribuisce alla audience di

Izvestija

denominazione corrente del quotidiano Izvestija Sovetov Deputatov Trudjaščichsja SSSR (Notizie dei soviet dei deputati dei lavoratori dell'URSS), fino al 1991 organo del Praesidium del Soviet supremo dell'URSS, pubblicato a Mosca e contemporaneamente in altre sette capitali dell'Unione Sovietica. Fondato nella clandestinità il 28 febbraio 1917, fu dapprima l'organo del Soviet dei deputati operai e soldati di Pietrogrado, quindi del Praesidium del Soviet supremo e dall'agosto 1918 passò alla diretta dipendenza del governo centrale. Divenuto indipendente dopo il fallito golpe conservatore dell'agosto 1991, è passato sotto la gestione di una cooperativa di giornalisti, ma l'anno seguente il Soviet supremo della Russia ha votato la sottomissione del quotidiano (che continua a essere, insieme alla Komsomolskaja Pravda, uno dei maggiori del Paese) al Parlamento repubblicano. Nel febbraio 1992, in joint venture con la statunitense Hearst Corporation, l'Izvestija ha dato vita al mensile Mui, periodico di informazione in inglese e in russo.

Media


Non sono presenti media correlati