Questo sito contribuisce alla audience di

Jánošík

(Janosik il bandito). Film cecoslovacco (1936) di Martin Frič. Dedicato, sulla traccia del dramma di J. Mahen, all'eroe slovacco ribellatosi nel sec. XVIII agli usurpatori magiari, è l'esempio migliore e più noto della corrente nazional-popolare del cinema ceco d'anteguerra. Fu interpretato da Pal'o Bielik, del quale è rimasta celebre la frenetica ed esaltante danza finale sotto la forca. L'attore rifece da regista il film, in due parti e a colori, nel 1962-63.

Media


Non sono presenti media correlati