Questo sito contribuisce alla audience di

Jadot, Jean-Nicolas

architetto francese (Lunéville 1710-Ville-Issey, Belgio, 1761). Architetto di Francesco di Lorena, granduca di Toscana, nel 1745, quando questi divenne imperatore, lo seguì a Vienna, introducendo nella barocca architettura locale elementi neoclassici francesi. Tra le sue opere si annoverano, l'arco di trionfo presso porta S. Gallo a Firenze e la vecchia Università di Vienna (1753-55), ora Accademia delle Scienze.

Media


Non sono presenti media correlati