Questo sito contribuisce alla audience di

James, Phyllis Dorothy

scrittrice inglese (Oxford 1920). Dopo gli studi a Cambridge e una serie di vicissitudini familiari, ha iniziato la sua carriera di scrittrice a 42 anni. Le sue esperienze professionali in vari settori del British Civil Service, tra cui i dipartimenti di Polizia e diritto penale del Ministero dell'Interno, hanno contribuito a indirizzare le sue tendenze letterarie verso il genere giallo. Cover her Face (1962; Copritele la faccia) è il suo primo successo, seguito da Unnatural Causes (1967; Per cause innaturali) e An Unsuitable Job for a Woman (1972; Un lavoro inadatto a una donna), in cui si muove il sovrintendente capo di Scotland Yard, l'ispettore Dalgliesh, spesso protagonista dei suoi romanzi. Dopo The Black Tower (1975; La torre nera) ha pubblicato A Taste for Death (1986; Un gusto per la morte), A Certain Justice (1998; Una certa giustizia), Murder room (2003; La stanza dei delitti) e The Lighthouse (2006; Brividi di morte per l'ispettore Dalgliesh).

Media


Non sono presenti media correlati