Questo sito contribuisce alla audience di

Janco o Iancu, Marcel

pittore e incisore romeno (Bucarest 1895-Tel Aviv 1984). Fu tra i promotori del movimento Dada a Zurigo (1916); voltosi quindi all'arte astratta (Fiore-geometria, 1917, Parigi, Musée National d'Art Moderne), ne seguì con interpretazioni personali la lunga evoluzione. Per un ventennio, dal 1922 al 1942, contribuì nel suo Paese d'origine al rinnovamento dell'arte romena, operando attivamente nel movimento d'avanguardia “Contemporaneo ”. Nel 1941 si stabilì a Tel Aviv, imponendosi nella formazione dell'arte moderna israeliana.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti