Questo sito contribuisce alla audience di

Jarrell, Randall

poeta e critico statunitense (Nashville, Tennessee, 1914-New York 1965). Fu una figura di primo piano nella poesia americana del Novecento. La produzione poetica di Jarrell, la cui attenzione si appunta sui temi della guerra e della solitudine, si colloca, per il tipo di soluzioni linguistiche e formali, all'interno di una tradizione letteraria e culturale esplicitamente radicata nel Sud. Tra le raccolte poetiche si segnalano Losses (1948; Perdite), The Woman at the Washington Zoo (1960; La donna allo zoo di Washington) e The Lost World (1965; Il mondo perduto).

Media


Non sono presenti media correlati