Questo sito contribuisce alla audience di

Jensen, Johannes Hans Daniel

fisico tedesco (Amburgo 1907-Heidelberg 1973). Professore nelle università di Amburgo, Hannover e Heidelberg (dal 1949), propose e sviluppò una teoria sulla struttura del nucleo atomico analoga a quella relativa agli strati elettronici e retta dalle stesse leggi, secondo la quale i nucleoni si muovono all'interno del guscio del nucleo in orbite ben definite. Tali studi gli valsero l'assegnazione, con M. Goeppert Mayer, del premio Nobel per la fisica nel 1963.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti