Questo sito contribuisce alla audience di

Jilin (provincia)

provincia (187.400 km²; 26.440.000 di ab. nel 1999; capoluogo Changchun) della Cina (nata dalla suddivisione, avvenuta nel sec. XVII, della Manciuria in tre province), nella Regione di NE, tra la Mongolia Interna, l'Heilongjiang e i confini della Corea del Nord e della Russia. Il territorio, prevalentemente montuoso, digrada a NW verso la valle del fiume Sungari che segna per un tratto il suo confine settentrionale. L'agricoltura (riso, soia, frutta) e lo sfruttamento del sottosuolo (carbone, zinco, rame) costituiscono, con le industrie alimentare, tessile e chimica, le principali risorse della popolazione. Oltre al capoluogo sono centri importanti Jilin, Fuyu, Yenki.

Media


Non sono presenti media correlati