Questo sito contribuisce alla audience di

Jindřichův Hradec

città (22.695 ab., stima 2004) della Ceca, nella Boemia Meridionale, 45 km a ENE di České Budějovice, a 478 m al margine sudoccidentale delle Alture Morave. Centrale idroelettrica (la più antica del Paese). Fino al 1992 ha fatto parte della Cecoslovacchia. In tedesco, Neuhaus. § La città conserva alcune chiese gotiche (S. Giorgio, sec. XIV; Assunzione, 1480) e il castello edificato (metà sec. XVI) su un edificio romanico del sec. XII (di cui resta la “Torre della fame”) da architetti italiani, che trasformarono il complesso secondo il gusto rinascimentale dell'Italia settentrionale (cortile a logge, galleria ad arcate ecc.). La rotonda del giardino (1597) è un capolavoro del manierismo boemo.

Media


Non sono presenti media correlati