Questo sito contribuisce alla audience di

Jotuni, Maria

scrittrice finlandese (Kuopio 1880-Helsinki 1943). Autrice soprattutto di novelle, ha analizzato con spregiudicato realismo, in un tono satirico-umoristico, ma più spesso drammatico, la vita spirituale della donna. In teatro si è affermata con saporose commedie (La costola dell'uomo, 1914; La moglie dell'uomo sottomesso, 1924) e con drammi a sfondo psicologico (Io sono colpevole, 1929).

Media


Non sono presenti media correlati