Questo sito contribuisce alla audience di

Journal des savants

periodico letterario e scientifico francese fondato da Denis de Sallo, consigliere al Parlamento di Parigi. Uscì per la prima volta nel gennaio 1665, col titolo Journal des Sçavans. Soppresso dopo pochi mesi per opposizione del clero, riprese l'anno successivo per ordine di Colbert sotto la direzione dell'abate J. Gallois ed ebbe indirizzo prevalentemente letterario, giuridico ed ecclesiastico. Nel 1701 fu acquistato dal governo e gestito da un comitato di redazione scientifico. Dopo un'interruzione durata dal 1792 al 1816, riprese le pubblicazioni nel 1903 e nel 1909 passò all'Académie des Inscriptions et Belleslettres (1909), occupandosi di archeologia e di storia antica e medievale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti