Questo sito contribuisce alla audience di

Jubail

città (20.000 ab.) dell'Arabia Saudita, situata ca. 100 km a NNW di Dammam, sulla costa del Golfo Persico. Concepita come polo di sviluppo industriale, nell'ambito di un progetto integrato che la vede collegata a Yenbo (sulla costa del Mar Rosso) mediante oleodotto e gasdotto, è stata inaugurata nel 1977, nelle vicinanze di un vecchio centro marittimo, e da allora ha subito un intenso processo di urbanizzazione e infrastrutturazione (grandi attrezzature portuali; autostrada per Dammam; modernissimo sistema di telecomunicazioni). Vi sono localizzati un centinaio di impianti, fra cui complessi petrolchimici e un'acciaieria; quest'ultima, con una capacità produttiva pari a 850.000 t annue di tondo per cemento armato, è destinata a sostenere l'espansione del settore edilizio nell'intero Paese.

Media


Non sono presenti media correlati