Questo sito contribuisce alla audience di

Jumblatt, Walid

uomo politico libanese (Moukthara 1949). Compiuti i suoi studi negli Stati Uniti, è ritornato in Libano e dal 1977 ha assunto la presidenza del Partito Socialista Progressista (PSP) e la leadership della minoranza islamica drusa. Nella complessa situazione del LibanoJumblatt si è a lungo battuto per un'intesa tra forze cristiane e musulmane ed è stato tra i promotori, nel 1987, della richiesta di un intervento della Siria per riportare l'ordine nel Paese. Dopo le elezioni del 1992 ha avuto ruoli governativi di rilievo, che gli hanno assicurato la sua rielezione in Parlamento nel 1996. Nelle elezioni del 2000, comunque, non potendo più contare sull'appoggio della Siria, Jumblatt ha subito una dura sconfitta elettorale, che l'ha portato a rinunciare alla sua presenza in Parlamento e a occuparsi solo del partito du cui ha mantenuto la leadership.

Media


Non sono presenti media correlati