Questo sito contribuisce alla audience di

Junkers, Hugo

progettista aeronautico e industriale tedesco (Rheydt 1859-Gauting, Monaco, 1935). Fondò a Dessau nel 1915 la Junkers-Werke, una delle maggiori società tedesche di costruzioni aeronautiche. Progettista d'avanguardia, nel 1915 costruì il primo aereo interamente metallico con ala a sbalzo (Ju 1 o E 1), seguito dal monoplano J 9/D 1 e dal biplano corazzato da assalto al suolo J 1. Nel 1919 realizzò l'F 13, primo di una fortunata serie di monoplani di linea dal caratteristico rivestimento in alluminio ondulato. Dal 1925 dovette lottare contro l'esproprio della sua azienda da parte del governo tedesco, completato dai nazisti nel 1934. Fra i più celebri modelli prodotti dalla società vanno citati: lo Ju 52, trimotore da trasporto; lo Ju 87, bombardiere in picchiata, più noto come Stuka, e la serie di bombardieri bimotori Ju 88, largamente impiegati dalla Luftwaffe durante la seconda guerra mondiale.

Media


Non sono presenti media correlati