Questo sito contribuisce alla audience di

Juventus Football Club S.p.A.

società di calcio fondata nel 1897 con sede a Torino. È la squadra che ha conquistato il maggior numero di scudetti (30: 1905, 1925-26, 1930-31, 1931-32, 1932-33, 1933-34, 1934-35, 1949-50, 1951-52, 1957-58, 1959-60, 1960-61, 1966-67, 1971-72, 1972-73, 1974-75, 1976-77, 1977-78, 1980-81, 1981-82, 1983-84, 1985-86, 1994-95, 1996-97, 1997-98, 2001-02, 2002-03, 2011-12, 2012-13, 2013-14, 2014-15, 2015-16). Ha inoltre vinto la Coppa Italia per dieci volte (1937-38, 1941-42, 1958-59, 1959-60, 1964-65, 1978-79, 1982-83, 1989-90, 1994-95, 2015-16) e la Supercoppa italiana per sei volte (1995, 1997, 2002, 2003, 2013, 2014). In campo internazionale, si è aggiudicata tutte le principali competizioni: due Coppe dei Campioni (1984-85 e 1995-96), due Coppe Intercontinentali (1985 e 1996), una Coppa delle Coppe (1983-84), tre Coppe UEFA (1976-77, 1989-90, 1992-93) e due Supercoppe europee (1984 e 1996). Lo scudetto 2004-05 e 2005-06 sono stati tolti alla squadra, su decisione della FIGC, dopo un scandalo che ha coinvolto i dirigenti della società, comportando anche la retrocessione della squadra in serie B con una penalità di 17 punti. Nel campionato del 2007-08 è tornata in serie A. Colori sociali: maglia bianco-nera a strisce verticali.

Media


Non sono presenti media correlati