Questo sito contribuisce alla audience di

Köhler, Georges

immunologo tedesco (Monaco 1946-Friburgo 1995). Laureato in biologia all'Università di Friburgo in Bresgovia, studiò con C. Milstein, al Medical Research Council di Cambridge, il meccanismo genetico della variabilità degli anticorpi prodotti da uno stesso animale contro uno stesso antigene. A tale scopo i due ricercatori elaborarono una tecnica, basata sull'ibridizzazione di linfociti con cellule cancerose, per ottenere anticorpi specifici puri, virtualmente immortali (“anticorpi monoclonali”). Anticorpi così preparati hanno avuto numerose applicazioni diagnostiche e terapeutiche. Ai due ricercatori, insieme con N. K. Jerne che aveva elaborato una teoria sulla produzione in vivo degli anticorpi, è stato conferito il premio Nobel per la medicina 1984.

Media


Non sono presenti media correlati