Questo sito contribuisce alla audience di

Kāshān

città (84.900 ab.) dell'Iran, nella provincia di Esfahān, 190 km a S di Teheran, cui è collegata da una rotabile e da una ferrovia. Situata sul versante sudorientale del monte Kuh-e-Gurau, è sede di industrie tessili (lana, seta) e delle ceramiche. § La città fu celebre sin dall'antichità per la produzione di una ceramica estremamente raffinata (kashi). La Grande Moschea di epoca selgiuchide (sec. XI-XII) ha subito numerosi rifacimenti; in discrete condizioni è un bel minareto del 1073-74. Al periodo safawide risalgono anche una diga sul fiume Kuhrud, opera di Abbas II, e un palazzo di Abbas I, circondato da uno splendido giardino.

Media


Non sono presenti media correlati