Questo sito contribuisce alla audience di

Kōkei

scultore giapponese (sec. XII).Attivo nel periodo Kamakura (1185- 1333), fu scultore di immagini buddhistiche, seguace dello stile iniziato da Jōchō. Nell'ultimo ventennio del sec. XII eseguì le statue buddhistiche per i ricostruiti templi di Nara (Kōfuku-ji e Tōdai-ji) con l'aiuto del figlio maggiore Unkei e degli allievi Kaikei, Jokei. Fra le opere attribuite a Kōkei e alla sua bottega, che presentano i caratteri del periodo di transizione tra il gusto artistico dei Fujiwara e le nuove esigenze estetiche dell'età Kamakura, le più antiche appaiono le statue di Fukukeniaku Hannon, degli Shitenno e degli Hossō Rokuso (in origine nel Nanendō del Kōfuku-ji).

Media


Non sono presenti media correlati