Questo sito contribuisce alla audience di

Kahr, Gustav von-

uomo politico tedesco (Weissenburg 1862-Monaco 1934). Capo del governo della Baviera nel 1920-21 e poi commissario generale dello Stato con poteri dittatoriali nel 1923-24, fu il campione del separatismo bavarese alimentato dall'ostilità delle destre locali verso il governo centrale. Nel novembre 1923 aderì al putsch di Hitler e Ludendorff ma poi represse il primo moto nazista. Fino al 1930 presiedette il tribunale amministrativo bavarese. Cadde vittima di Hitler nella grande purga del giugno 1934.

Media


Non sono presenti media correlati