Questo sito contribuisce alla audience di

Kamo no Chōmei

poeta e scrittore giapponese (1154-1216). Ricoprì la carica di cancelliere dell'ufficio imperiale di poesia; abbracciata la fede buddhista, si ritirò a vita monastica sul monte Hino. Scrisse poesie (oltre un centinaio) e opere in prosa, di cui la più famosa è lo Hōjōki (Ricordi della mia capanna), una specie di diario spirituale del suo eremitaggio.

Media


Non sono presenti media correlati