Questo sito contribuisce alla audience di

Kanchenjunga

monte (8586 m) dell'Himalaya, la terza vetta della Terra per altitudine dopo l'Everest e il K2. Il Kanchenjunga, il cui nome significa “cinque gemme della grande neve”, si erge al confine tra il Nepal e l'India e culmina con 5 vette; dai suoi versanti scendono imponenti ghiacciai, tra cui quello di Zemu. Fu scalato per la prima volta nel 1955 da una spedizione inglese guidata da C. Evans. In tibetano, Gangchhendzönga; in nepalese, Kumbhkaran Lungur.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti