Questo sito contribuisce alla audience di

Kant, Hermann

narratore tedesco (Amburgo 1926). La sua prima opera, il volume di racconti Ein bisschen Südsee... (1962; Un po' di mare del sud), è intrisa di riferimenti simbolici e allegorici e di tratti autobiografici che, introdotti nel testo con funzione di illuminazione retrospettiva, intendono chiarire la trama suscitando, insieme, un dovizioso panorama di esperienze esemplari. Il successivo romanzo, Die Aula (1965; L'aula), testimonia l'avvenuto passaggio a un realismo che si involverà, tuttavia, nell'aproblematicità di Das Impressum (1972; Il marchio editoriale) e Eine Ubertregung (1975; Uno sgarro). Nel 1977 è uscito il romanzo Der Aufenthalt (Il soggiorno), cui hanno fatto seguito, nel 1981, Der dritte Nagel (Il terzo chiodo) e nel 1994 Kormoran. Particolare interesse rivestono il volume di teoria letteraria Unterlagen zu Literatur und Politik (1982; Documentazioni riguardanti la letteratura e la politica) e i racconti Bronzezeit (1986; L'età del bronzo) e Die Summe (1987; La somma).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti