Questo sito contribuisce alla audience di

Karakum

regione desertica (ca. 300 mila km²) del Turkmenistan, tra il corso dell'Amudarja a NE e il Kopet-Dag a SW. Sezione del Bassopiano Turanico, è costituita da sabbie nere ed è attraversata a SE dai fiumi Tedžen (Hari rud) e Murgab e dal canale del Karakum (840 km) che si dirama dall'Amudarja presso Kerki, tocca Mary e Ašgabat (già Ašhabad) e raggiunge Baharden. Risorse economiche sono l'agricoltura, praticata nelle oasi o nelle zone irrigate, l'allevamento (ovini, cammelli) e lo sfruttamento del sottosuolo (zolfo, gas naturale e petrolio presso Darvaza).

Media


Non sono presenti media correlati