Questo sito contribuisce alla audience di

Karaslavov, Georgi

prosatore bulgaro (Debăr 1904-Sofia 1980). Le sue opere più significative, improntate al realismo socialista, sono i romanzi La nuora di Jurtalon (1942) e Gente semplice (1952-63), i racconti L'agnellino bianco (1967), Beluša (1972), Racconti per bambini (1973) e, per il teatro, Voce del popolo. Un dramma (1963), Tatul, dramma in 4 atti (1966) e Tango (1967).

Media


Non sono presenti media correlati