Questo sito contribuisce alla audience di

Karen (Birmania)

Stato nazionale (30.383 km²; 1.323.000 ab. nel 1994; capoluogo Paan) della Birmania (Myanmar), nel settore sudorientale del Paese, al confine con la Thailandia. Il territorio, montuoso a N (monte Nattaung, 2620 m), si fa pianeggiante a S, dove è attraversato dal fiume Salween, ed è abitato dal gruppo etnico dei Karen, dediti all'agricoltura (tabacco, frutta, canna da zucchero) e allo sfruttamento forestale (caucciù, teak, lacca) e del sottosuolo (tungsteno e stagno a Mawchi). Centri importanti, oltre al capoluogo, sono Papun, Thaton e Kawkareik. Anche Kawthoolei.

Media


Non sono presenti media correlati