Questo sito contribuisce alla audience di

Katkov, Michail Nikiforovič

giornalista e critico russo (Mosca 1818-Znamenskoe, Mosca, 1887). Fondatore della rivista Russkij Vestnik (1856; Il messaggero russo), che diresse fino alla morte, fu insieme a Herzen e I. Aksakov il più influente giornalista russo del suo tempo. Intorno alla sua rivista riuscì a riunire i migliori scrittori e poeti russi delle diverse correnti (occidentalisti, slavofili, populisti). I suoi articoli di fondo sono stati raccolti in 25 volumi.

Media


Non sono presenti media correlati