Questo sito contribuisce alla audience di

Katz, Elihu

sociologo israeliano di origine statunitense (New York 1926). Dopo gli studi in sociologia alla Columbia University, ha insegnato all'Università di Chicago fino al 1963. Per i trent'anni successivi è stato docente presso il Dipartimento di Sociologia della Hebrew University di Gerusalemme, di cui adesso è professore emerito e dove, nel 1966, fondò il Communication Institute. Nel biennio 1967-1969 è stato il direttore-fondatore della televisione israeliana e dal 1995 al 1998 direttore scientifico del prestigioso Guttman Institute of Applied Social Research. Membro della Annenberg School for Communication all'Università di Pennsylvania e di diverse società scientifiche, fra cui, dal 1999, l'American Academy of Arts and Sciences, Katz è una figura di rilievo nella sociologia delle comunicazioni, di cui è il massimo studioso israeliano. Le sue ricerche si sono occupate in particolare di media events, di opinione pubblica, dell'impatto sociale del mezzo televisivo. Tra le sue opere: Personal Influence: the Part Played by People in the Flow of Mass Communication (1955, con P. Lazarsfeld), The Secularization of Leisure: Culture and Communication in Israel (1976, con M. Gurevitch), Media Events (1992, con D. Dayan), Culture Policy in Israel (1999, con H. Sella).

Media


Non sono presenti media correlati