Questo sito contribuisce alla audience di

Kazi Nazrul Islam

poeta e patriota bengalese (Churulia 1899-Dacca 1976). Pubblicò in pieno regime coloniale britannico il volumetto Vidrohī (Il ribelle), in cui dileggiava ferocemente i bianchi. Ciò gli valse lunghi periodi di detenzione politica. Infaticabile sostenitore dell'indipendenza, non poté vedere il progresso dell'India libera perché ormai internato in un istituto psichiatrico.

Media


Non sono presenti media correlati