Questo sito contribuisce alla audience di

Keitel, Wilhelm

feldmaresciallo tedesco (Helmscherode, Harz, 1882-Norimberga 1946). Ufficiale di Stato Maggiore con un brillante passato di combattente nella prima guerra mondiale e di organizzatore, fu capo di Stato Maggiore della Wehrmacht dal 1938 al 1945, agli ordini diretti di Hitler, di cui fu il principale consigliere militare. Firmatario dell'armistizio con la Francia nel 1940 e della resa incondizionata della Germania nel 1945, fu processato e condannato a morte dal tribunale di Norimberga per la sua corresponsabilità nei delitti perpetrati dalle truppe tedesche nel corso della guerra.

Media


Non sono presenti media correlati