Questo sito contribuisce alla audience di

Kekkonen, Urho Kaleva

uomo politico finlandese (Pievalesi 1900-Tamminiemi, Helsinki, 1986). Leader nel dopoguerra dell'allora dominante gruppo politico, il Partito agrario, primo ministro (1950-53 e 1954-56) e ministro degli Esteri (1952-53), venne eletto presidente della Repubblica nel febbraio 1956. Rieletto nel 1962, ancora nel 1968 e successivamente, K. fu l'elemento stabilizzatore della politica interna finlandese e artefice del rapporto bilaterale di neutralità e amicizia con l'URSS Nell'ottobre del 1981 si dimise per sopraggiunti limiti di età.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti