Questo sito contribuisce alla audience di

Kellermann, François-Étienne-Christophe, duca di Valmy

generale francese (Strasburgo 1735-Parigi 1820). Comandante supremo dell'armata del Centro, fu il vero protagonista della vittoria di Valmy (20 settembre 1792). Nell'agosto 1793 represse la rivolta di Lione; fu poi arrestato e liberato solo dopo la caduta di Robespierre. Durante l'Impero ricevette incarichi onorifici ma non ottenne alcun incarico effettivo. Nel 1814 si schierò con i Borboni e fu nominato pari.

Media


Non sono presenti media correlati