Questo sito contribuisce alla audience di

Kikuyu

gruppo etnico africano stanziato nella regione fra Nairobi e il monte Kenya (Kenya). I Kikuyu, agricoltori di stirpe bantu, colonizzarono le alteterre del Kenyacentrale opponendosi prima all'invasione Masai poi a quella inglese; sottomessi, diedero vita a un'attiva resistenza che, nel 1954-56, sfociò nella rivolta (nota è la setta estremista dei Mau-mau) la quale accelerò l'indipendenza del Kenya. I Kikuyu sono ancora legati alla cultura ancestrale che cercano di fondere armonicamente con la tecnologia e la scienza occidentale; pur essendo ancora viva la loro organizzazione collettivistica che si rifà alla tradizione patrilineare e che perdura nei distretti agricoli in forma quasi immutata, per influenze camitiche si riscontrano anche strutture sociali miste, che comportano clan sia matrilineari sia patrilineari. Nei centri urbani si sono sviluppate una forte classe operaia e una borghesia professionale che rappresentano una delle punte avanzate della nuova Africa.

Media


Non sono presenti media correlati