Questo sito contribuisce alla audience di

Kirovohrad (città)

capoluogo della provincia omonima (Ucraina), 124 m s.m., 248.367 ab. (2005). Situata sul fiume Inhul, nel mezzo di una fertile pianura alla destra del fiume Dnepr, si chiamò Jelizavetgrad fino al 1924, Zinovjevsk fino al 1936, Kirovo fino al 1939. § Fondata dai Russi nel 1754 intorno a una fortezza posta a difesa dei confini meridionali dell'Impero, fu un'importante base dell'esercito russo durante la guerra contro gli Ottomani (1768-1774). Raggiunta dalla ferrovia negli anni Sessanta del sec. XIX, si sviluppò come centro industriale. La città conserva parti della fortezza e alcune chiese del sec. XIX. § Importante mercato agricolo, Kirovohrad è anche sede di industrie.

Media


Non sono presenti media correlati