Questo sito contribuisce alla audience di

Kniaźnin, Franciszek Dionizy

poeta e drammaturgo polacco (Vitebsk 1750-Konskowola 1807). Fu uno dei cosiddetti “sentimentalisti” e fuse motivi anacreontici coi concetti della lirica erotica barocca. Accanto a versi improntati a melanconia elegiaca, compose liriche patriottico-religiose. I suoi volumi (Erotici, 1779; Versi, 1783, e Poesie, 1787-89) comprendono anche traduzioni di poeti classici, idilli dall'intonazione drammatica e tragedie (Ettore, La madre spartana).

Media


Non sono presenti media correlati