Questo sito contribuisce alla audience di

Kostov, Traicio

uomo politico bulgaro (? 1897-Sofia 1949). Dalla giovinezza legato al movimento rivoluzionario, subì cinque anni di carcere (1924-29); segretario del Partito Comunista Bulgaro, fu tra i promotori della Resistenza nella II guerra mondiale. Nel 1949 fu espulso dal governo e giustiziato; fu riabilitato nel 1956.

Media


Non sono presenti media correlati