Questo sito contribuisce alla audience di

Kotzebue, August von-

drammaturgo tedesco (Weimar 1761-Mannheim 1819). Fu più volte in Russia, risiedette a Weimar (dove fu in polemica con Goethe e Schiller), Berlino, Königsberg; diresse teatri e riviste. Con Iffland fu l'autore di maggior successo del suo tempo. Spirito vivace, ritrasse con sottile ironia la società contemporanea in numerose commedie e farse: Die beiden Klingsberg (1801; I due Klingsberg) e Die deutschen Kleinstädter (1802; I provinciali tedeschi) sono tra gli esempi migliori del suo talento eclettico. Meno significative le tragedie (Octavia, 1800, ecc.). Fu pugnalato da uno studente fanatico.

Media


Non sono presenti media correlati