Questo sito contribuisce alla audience di

Krasiński, Adam

patriota polacco (? 1714-Krasne 1800). Vescovo di Kamenec Podolskij, fu uno dei capi più attivi della Confederazione di Bar, sorta nel 1768 contro i Russi e il re Stanislao II Augusto. Krasiński agì vigorosamente a Vienna e a Parigi, ottenendo la neutralità dell'Austria e l'appoggio della Turchia, ma, avvenuta la spartizione della Polonia, si ritirò scoraggiato dalla politica.

Media


Non sono presenti media correlati