Questo sito contribuisce alla audience di

Krasnodar (città)

capoluogo dell'omonimo Territorio (Russia), 710.400 ab. (stima 2006).

Si trova alla destra del fiume Kuban. Industrie e turismo. § Fondata nel 1794 da Caterina II, che le diede il nome (Jekaterinodar, dono di Caterina), per i Cosacchi di Zaporožje, assunse il nome odierno (“dono rosso”) nel 1920, quando fu occupata dai bolscevichi, dopo essere stata per 18 mesi la sede del quartier generale dei “bianchi” di Alekseev e Denikin.

Media


Non sono presenti media correlati